Skip to content

Perú: desaparecidos Ayacucho

18 febbraio 2012


Ayacucho (Perú) – Tra il 1980 e il 1990, si scatena una guerra interna tra l’esercito e i terroristi del movimento politico-militare e filo-maoista Sendero Luminoso. Durante questo periodo si conta un gran numero di desaparecidos, gente rapita e torturata, molti dei quali giustiziati, sia da parte delle forze militari e paramilitari che dalla parte dei senderisti. Questa costatazione emerge da un rapporto presentato ad agosto del 2003 dalla Comisión de la Verdad y Reconcialición (Commissione della Verità e della Riconciliazione) I morti sono circa 70.000 in tutto il paese, 40.000 solo nella zona di Ayacucho. Si tratta, per la maggior parte, di una popolazione che parla solo il quechua e che abita nella sierra peruviana. A partire dai primi sequestri, si crea un’associazione da parte di madri e mogli dei desaparecidos, l’ANFASEP, la quale ha conosciuto un’epoca di clandestinità e pressioni dai governi di turno. Quel che chiedono è giustizia e verità sulla sorte dei loro cari, nella speranza di trovarli ancora in vita o almeno di recuperare i loro corpi per darli sepoltura. Nonostante il rapporto della commissione sia stato promosso da alcuni partiti politici, le madri di ANFASEP continuano a chiedere giustizia e riparazione sia morale che materiale. Tuttora si continuano a trovare fosse comuni.

” />

© Photos by Lillo Rizzo| Tutti i diritti sono riservati e protetti dalle leggi italiane e internazionali sui diritti d’autore.
© photos by Lillo Rizzo | All rights are reserved under italian and international copyright laws.

© Photos by Lillo Rizzo| Tutti i diritti sono riservati e protetti dalle leggi italiane e    internazionali sui diritti d’autore
© photos by Lillo Rizzo | All rights are reserved under italian and international copyright laws

About these ads
One Comment leave one →
  1. 6 marzo 2012 16:32

    Foto bellissime.

    un saluto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 5.094 follower